Goodmorning Brescia (190) -Comfort e lavoro in sicurezza? Si può.

.

Chi non lavora, sta a casa, chi lavora, il più delle volte e per quel che si può, lavora da casa.

Ci sono occasioni, però, in cui andare in ufficio è necessario, se non indispensabile. Per questo le migliori menti creative di uno studio milanese di design e una antica ditta bresciana   si sono messe insieme, dando vita all’offerta d una serie di mobili da ufficio che di ergonomia e sicurezza fanno un tandem armonico e inscindibile.

Tutto ciò ce lo racconta Costanzo Gatta nell’edizione bresciana del Corriere della Sera, rendendo agile e scorrevole un articolo disseminato di termini tecnici e di descrizioni anche accurate di caratteristiche dei vari materiali impiegati e prestazioni del prodotto finale.

Ma non è certo della capacità di scrittura dell’articolista, ormai ben nota, che ci si vuole complimentare, ma della sua capacità, anche nei momenti più cupi come il presente, di trovare aspetti positivi nella realtà quotidiana, nella vita che continua a scorrere (per fortuna!) anche quando cambiano i colori dal giallo, all’arancione, al rosso, e l’uscita di quel famoso tunnel si nasconde sempre dietro una nuova curva.

Vai, Costanzo: continua a ricordarci quel che sono capaci di fare i bresciani, quando s’impegnano sul serio, e a mostrarci, nonostante le tempeste che si succedono su questo nostro mondo, che la volontà e l’eccellenza, alla fine, possono e devono cogliere sempre il centro del bersaglio.

.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è leonessa.png   Bonera.2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *