Goodmorning Brescia (93) – Danzare in città? Si può!

.

Patrizia Biosa inizia da giovanissima la sua formazione in vari stili di danza, dalla jazz al tip tap al caraibico, concentrandosi in un lunghissimo percorso nelle danze orientali, sviluppandone l’aspetto più profondo ed energetico ; nel contempo approfondisce l’espressione teatrale, il teatro danza, il rapporto tra movimento, psiche e spiritualità, elaborandone uno stile personale che trasmette con spettacoli di sua produzione e  corsi a tutte le fasce di età.

.

  

.

L’ho intervistata per conoscere qualcosa di più della sua attività e della situazione della danza per i bresciani, sia in qualità di spettatori che di protagonisti attivi.

 

*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°*°

 

Danza e musica, ma non solo. Anche letture, letteratura, nel Tuo porti nei confronti del pubblico. Cosa possono fare le parole per la musica (e viceversa), secondo Te?

Amo il teatro, le parole possono essere musica da interpretare col movimento danzante… e la musica vibrare come parole .

.

I bresciani sono gente solida, che guarda al concreto. In che rapporto è la Città con una disciplina, come la Danza, che, per sua natura, implica più spiritualità e grazia che razionalità?

Le iniziative sulla danza in città sono sempre più numerose rispetto a una volta, spero che questo incuriosisca sempre di più il pubblico bresciano.

.

Ami la danza in quanto tale, ma , a quanto sembra, guardi molto… a Oriente. Curiosità per temi esotici, scoperta di una cultura “altra”, ricerca di una spiritualità diversa… o cosa?

Insegno danza orientale a Brescia e in nord Italia dal 2000 e sono sempre stata affascinata da questa disciplina, portando avanti in parallelo l’approfondimento del teatro danza e danza emozionale

.

Insegni danza a bambini e anziani e, per tutte le età, danza emozionale. Quali sono le diversità di approccio (da parte tua) e ricezione (da parte loro) dei singoli cluster?

In questi anni sto sempre più rendendomi conto che l’energia della danza è già   insita nei bambini, e negli anziani è presente un movimento danzante che attende di essere risvegliato…

.

Cosa rappresenta realmente la danza, nella vita quotidiana di Patrizia e nel segreto della sua anima?

Domanda troppo impegnativa… 🙂 Sono anche counsellor  e per me la danza è inscindibile dalle emozioni…

.

Progetti in corso e … futuro prossimo venturo.

Da una parte due spettacoli che ho creato nei quali credo molto: La Sacralità di Gaia,   letture, video e danza emozionale sulla magnificenza di MadreTerra e l’urgenza di salvarla (spettacolo scelto per l apertura del Festival della.Carta della terra di Fondazione Cogeme nel settembre 2017)

E Inno all’Amore su brani di K. Gibran e N. Ickmet, inserito nella rassegna teatrale 2018 del Piccolo Teatro Libero di S.Polino.

Entrambi con l’attrice Elena Bettinetti (nella Sacralita di Gaia i testi sono scelti da lei).

Mentre per la danza orientale ho creato l’evento Cafè Oriental una domenica al mese al Caffè Letterario Primo Piano per dare la possibilità a tutte le danzatrici di esibirsi in un contesto “protetto”

Per quanto riguarda il futuro, invece, chissà… work in progress!

.

   Bonera.2

 

 

 

Categorie: Giorni d'oggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *