Ex Libris (11) – Ma quanto è brava ‘sta Prof?

È una prof che non si limita a guardare i propri ragazzi in classe, dalla cattedra, Gigliola Magnetti.

No.

Lei scruta e cerca di interpretare i petali e le spine, i tesori e i grovigli,  delle giovani vite in cui le capita d’imbattersi nei quotidiano (a cominciare dal figlio), nei viaggi, in ogni situazione, con la curiosità creativa di chi, dovendo “lavorare” per far crescere una generazione dopo l’altra, non solo in termini di nozioni, cerca di percepire segnali dal mondo, suggerimenti utili a migliorarsi ogni giorno.

Nel bel libretto (vezzeggiativo, ispirato dalla gradevolezza e dal contenuto numero di pagine che lo compongono) “Inaspettatamente Prof! – con orgoglio, un anno tra i giovani”, Gigliola mescola e amalgama sapientemente minime ma utili nozioni di grammatica, di sintassi, di spunti di riflessione legati alla grande letteratura (grande come “I promessi sposi”, tanto per capirci) o di grandi drammaturghi (grandi come Goldoni, tanto per capirci) in un gustoso minestrone della cultura.

Non solo: a impreziosire il tutto ci sono le sue argute osservazioni su un mondo (quello degli adolescenti, appunto) talmente in continuo e tumultuoso mutamento da risultare effimero e, in quanto tale, bisognoso di check periodici e puntuali come quello effettuato in questa opera: ora strumento, domani e forse dopodomani,  in un mondo che sa cambiare dalla sera alla mattina, foto dei ricordi da mettere in cornice e da rimirare di tanto in tanto con struggente malinconia.

Finito qui?

No. In poco più di cento pagine, Gigliola riesce anche a inserire suggerimenti preziosi sia per i suoi colleghi che per i genitori, di un corretto “approccio alla gioventù”, cordiale, disponibile, franco ma mai troppo corrente. E il personale, l’introspezione, la memoria e la consapevolezza di sé, con tratti rapidi e delicati come una carezza.

.

Titolo: Inaspettatamente Prof! (con orgoglio, un anno tra i giovani)

Autore: Gigliola Magnetti

Editore: Neos Edizioni

Anno: 2009

Pagine: 120

Prezzo: 15,00 €

ISBN: 978-88-95 899-46-6

 

Gigliola Magnetti è nata a Lanzo Torinese, dove risiede. Vive fra Lanzo e Bardonecchia, ma nutre una forte passione per una città del Nord Europa: Francoforte. Giornalista dal 1988, ha scritto per i quotidiani Il Sole 24 Ore e Italia Oggi.   Ha svolto l’attività giornalistica come libera professionista, ricoprendo vari incarichi di redazione ed uffici stampa nel settore economico.
Insegnante di Lettere nelle scuole superiori, nel 1994 ha esordito nella narrativa con il romanzo “Figlio di carta”, edito da Autore Libri Firenze.  Sono seguiti i romanzi “Non si cambia” del 2005, “Amare è un’isola” del 2007 e “Inaspettatamente prof!” del 2009, pubblicati da Neos edizioni.

.

 

   Il Lettore

Categorie: Scrittura.