Liberare Jenni dalla sua prigione? Si può (e si deve).

.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Jenni1.jpg

.

Jenni ha bisogno di aiuto, ma bisogna fare in fretta, perché il tempo a sua disposizione sta per scadere.

Un po’ di numeri:
5 interventi già effettuati;
13 anni di sofferenza;
5.000 followers;
100.000 euro da raccogliere entro Febbraio 2019 per i prossimi due esami;
500.000 euro mancanti per terminare le cure entro il 2019.

Dunque per lei non c’è più molto tempo a disposizione, ma se ci muoviamo velocemente insieme, possiamo farcela.

.

.

«Mi chiamo Jenni Cerea sono una ragazza di Curno (BG) che da tredici anni vive in un letto a causa di rare patologie cerebrospinali.
Per avere una speranza di miglioramento e di rallentare la degenerazione della malattia ho intrapreso un cammino chirurgico negli Stati Uniti d’America presso i migliori specialisti a livello mondiale sulle mie patologie, ma per visite, esami ed interventi i costi per me che non sono cittadina americana sono enormi.
Grazie ad eventi benefici, raccolte fondi e alle donazioni della gente ad oggi ho fatto cinque interventi importanti : mancan
o altri tre interventi fondamentali, aiutatemi a vincere la mia battaglia! Sostenete la mia causa, aiutatemi a riavere una vita normale e un futuro migliore!
Grazie. Jenni
»

.

.

IN CHE MODO SI PU AIUTARE JENNI (MODALITA DI DONAZIONE):

➤ BONIFICO:
IBAN IT 39 N030 6953 5771 0000 0000 821
Conto intestato a: GIORNO PER GIORNO ONLUS 
Causale: LIBERA DONAZIONE PER JENNI

➤ PAYPAL
La donazione avverrà direttamente sul conto paypal dell’associazione.

.

visitate www.giornopergiornonlus.it

Categorie: I&S - impegno & solidarietà.